cambiare lavoro, citazione di daniele, venditore verisureCambiare lavoro è una sfida che richiede innanzitutto il coraggio di mettersi in gioco. 

Significa inserirsi in un ambiente di lavoro nuovo, acquisire nuove competenze, fissare nuovi obiettivi. 

A fare la differenza, tuttavia, non sono né l'età né le esperienze lavorative pregresse. Si può cambiare lavoro e intraprendere una strada del tutto nuova anche a 40 o 50 anni, ricominciando da capo per ottenere grandi - e inaspettate - soddisfazioni.

>> Scopri l'articolo dedicato alle opportunità di lavoro over 50 in Verisure

Daniele, venditore Esperto di Sicurezza Verisure in Toscana, nel gennaio 2021 ha accettato la sfida ed è entrato a far parte del nostro Gruppo. Ci racconta: “Sono toscano e vengo da Lucca. La mia esperienza in Verisure è iniziata in un periodo sicuramente difficile sotto vari aspetti. Quando mi è capitata questa bellissima occasione, quindi, non ho esitato a prenderla al volo”. 

Una storia, quella di Daniele, che fa riflettere su come sia possibile cambiare lavoro e cambiare vita, ritrovare entusiasmo e voglia di crescere professionalmente. 

Ed è proprio Daniele a raccontarcelo in questa intervista. 

Come sei entrato in Verisure?

È partito tutto quasi per gioco. Dopo un periodo di formazione, inserimento e onboarding, ho iniziato a muovermi in autonomia. Mi sono rimboccato le maniche ed oggi ne sto traendo il meglio.

Sono molto orgoglioso di far parte di questa azienda che mi coccola sotto ogni punto di vista. 

Cosa ti piace di più del tuo lavoro come venditore Verisure?

Lavorare in Verisure per me significa sentirmi “parte di un ingranaggio”, percepire il valore del mio lavoro e di quello dei miei colleghi perché tutto funzioni per il meglio.

Noi siamo il biglietto da visita dell’azienda. Quando ci rechiamo a casa dei nostri potenziali clienti, ci facciamo portavoce di una mission aziendale importante e in cui crediamo molto: “Siamo persone che proteggono persone”. 

Ascoltiamo il cliente e gli illustriamo i nostri servizi, interpretando ciò di cui ha bisogno. È così che possiamo garantirgli la migliore soluzione di sicurezza e protezione. Ci sentiamo davvero importanti per i nostri clienti e per tutto ciò che hanno a cuore.

In Verisure mi sento gratificato: per questo cercherò sempre di crescere e lavorare al meglio. Lo farò sia per me stesso che per chi mi sta accanto da sempre e mi supporta dall’inizio. 

Per quale motivo una persona dovrebbe cambiare lavoro e scegliere Verisure?

I motivi per entrare in Verisure sono molteplici. Tutto sta nel capire dove si vuole arrivare.

Io, alla soglia dei 30 anni, mi sono posto degli obiettivi ambiziosi in questa azienda e so di avere la reale possibilità di raggiungerli. Tutto dipenderà da me, dal mio impegno e dalla mia costanza. Farò sicuramente il possibile per raggiungerli.

Un altro aspetto che apprezzo molto dell’azienda è il non sentirsi mai abbandonati a se stessi. La formazione e training on the job, erogata sin dal primo giorno, permette a tutti di comprendere i processi e i meccanismi, anche per coloro che provengono da altri settori. 

Perché non importa da dove vieni: con l’impegno e la passione puoi arrivare ovunque.

Inoltre, amo Verisure perché ha a cuore la sicurezza e la serenità di tutti: non solo quella dei clienti, ma anche quella di collaboratori e dipendenti interni attraverso tante iniziative per il well being aziendale.

***
Vuoi entrare in squadra?

Consulta le posizioni aperte in Verisure
 

* "Calcola ora" o "Calcola online in meno di un minuto" fa parte di un processo di valutazione della sicurezza che inizia con la raccolta di alcune informazioni riguardanti le esigenze di sicurezza di ogni cliente entro circa un minuto dal momento in cui il consumatore preme il pulsante e che continua con la telefonata per confermare le caratteristiche della casa del cliente e che si conclude con uno studio di sicurezza personale e sul posto