Il Business Controller è una figura professionale che nella realtà aziendale ricopre un ruolo cruciale perché è il Responsabile del Controllo di Gestione.

In questo articolo vediamo chi è il Business Controller, cosa fa e perché è così importante. Inoltre, capiremo di cosa si occupa un Controller in Verisure.

Business Controller: lavoro e responsabilità

Il Controller ha la responsabilità quotidiana della gestione finanziaria. 

Lavora a stretto contatto con l'area management, fornendo a quest’ultima strumenti decisionali per pianificare attentamente le risorse. Il Business Controller interagisce con tutte le aree aziendali, dalle aree finanziarie ai dipartimenti di Risorse Umane, Marketing, Operations, Commerciale, ecc. Lo scopo è quello di raccogliere i risultati, analizzarne le differenze rispetto alle attese, elaborare prospetti e comunicare gli obiettivi stabiliti alle funzioni stesse.

L’operato di un controller è trasversale e multisfaccettato. Per questo, è molto richiesto nel mondo del lavoro. Le possibilità di impiego sono numerose presso aziende, enti, organizzazioni e anche nella pubblica amministrazione.

Quali sono le mansioni del Business Controller

A questo punto ti starai chiedendo: nello specifico il Business Controller cosa fa? L’attività aziendale vede coinvolto il Controller in svariate mansioni che possiamo suddividerle in cinque macro aree.

1. Il Controller raccoglie e analizza dati

Il lavoro del business controller parte da un'analitica raccolta di dati. È con i dati alla mano, infatti, che può gestire e monitorare le attività aziendali. Ogni dato economico-finanziario deve passare sotto l'occhio vigile del Business Controller. 

2. Il Business Controller verifica la qualità dei dati  

Oltre a controllare la correttezza dei movimenti finanziari dell'azienda, il controller deve occuparsi di verificare che tutte le transazioni rispettino le procedure aziendali. Inoltre, deve assicurare coerenza tra i risultati riportati da diverse aree aziendali, per garantire non-ambiguità dei risultati.

Infine, deve conoscere gli standard internazionali di rendicontazione finanziaria.

3. Il Controller di Gestione effettua la rendicontazione dei dati

Il Business Controller deve periodicamente elaborare rapporti e fare relazioni relative al concreto andamento dei reparti aziendali. Lo fa attraverso le relazioni contabili. 

L'obiettivo finale è redigere un bilancio che possa essere utilizzato per confrontare le previsioni e l'effettivo andamento economico e operativo dell’azienda.

4. Budget e risultati futuri elaborati dal Controller

Il Business Controller ha il compito di elaborare periodicamente, sulla base dei risultati effettivi, un prospetto dei dati futuri. In maniera sistematica, il business controller supporta attentamente il management nella formulazione del budget per l’anno successivo, attraverso un processo di raccolta e di lettura critica degli obiettivi proposti da ciascun manager.

L’occhio critico del business controller è centrale nel definire obiettivi sfidanti ma realistici.

5. Il Controller di Business supporta l'area management e il Chief Financial Officer

Il Business Controller deve lavorare in team con l'Area Management e il CFO. Lo fa nell'ottica di prendere decisioni circa il piano finanziario aziendale a lungo termine. 
Non ha quindi solo il compito di elaborare dati. Ha anche quello di fornire importanti informazioni necessarie per capire quali siano le migliori decisioni aziendali da prendere in ambito finanziario.

Quali sono le caratteristiche vincenti di un Business Controller?

Il controller deve essere attento al dettaglio ma, al contempo, caratterizzato da una visione più ampia, a lungo termine. Vediamo quali sono le peculiarità che caratterizzano i business controller. 

Capacità analitiche e precisione: competenze fondamentali per il Controller

La caratteristica principale di un bravo business controller è sicuramente la precisione. Affidabilità, capacità di analisi e sintesi sono il corollario delle caratteristiche che questa figura deve avere.

Doti relazionali importanti del Controller di Gestione

Non devono mancare ottime capacità organizzative e relazionali. Come professionista che funge da punto di riferimento di tutta l'area finanziaria, dovrà saper gestire al meglio le risorse del settore. Dovrà anche essere in grado di interfacciarsi con loro, capire quali sono i punti di forza e di debolezza del team per agire di conseguenza. 

Non solo, ricordiamoci che il Business Controller è anche tenuto a continui scambi con il reparto manageriale dell'azienda. Leadership e capacità relazionali sono per questo motivo ancor più importanti.

Le competenze tecniche di un Responsabile del Controllo di Gestione

Ai Business Controller sono sempre di più richieste specifiche competenze tecniche. I professionisti di oggi devono necessariamente sapere utilizzare il pacchetto Office, ma anche sistemi operativi informatici specifici, quali sistemi ERP (es. SAP).

Infine, un Controller ha il dovere di essere aggiornato sulle novità in ambito contabile e fiscale che ne impattano l’operatività. La voglia di continuare a informarsi, di essere sempre al passo sui cambiamenti è una dote pressoché fondamentale.

Quanto guadagna un Business Controller?

Come in tutti gli ambiti del mondo del lavoro, lo stipendio varia a seconda dei livelli raggiunti. Un controller che ha raggiunto un alto livello in azienda, possiede grandi responsabilità e potere decisionale sulla prospettiva finanziaria aziendale. Ciò lo porta ad avere prospettive di guadagno molto alte superiori alla media italiana.

Come diventare un Business Controller

Sono diversi i percorsi di studi volti a diventare un business controller. Tuttavia, non ci sono percorsi specifici o corsi di laurea dedicati. 

Considerato il ruolo di grande responsabilità e la necessità di avere grandi competenze tecniche e professionali, sarebbe bene avere alle spalle una laurea di tipo economico finanziaria. A corredo, il percorso formativo volto a diventare un controller può essere arricchito da un Master in Finanza e Controllo di Gestione. 

Dopo gli studi, un'iniziale esperienza in ambito di contabilità e amministrazione può costituire un punto di partenza di una carriera da Controller.

Sei una persona determinata e orientata all'obiettivo? Passione ed impegno sono due delle tue caratteristiche determinanti? Desideri intraprendere un percorso di crescita strutturato e meritocratico? 

Verisure è la tua occasione!
candidati ora

DIVENTA UN CONSULENTE COMMERCIALE

SCOPRI LE POSIZIONI NELLA RETE VENDITA

 

Controller: prospettive di carriera

Frequentemente la carriera del Business Controller inizia con il ruolo di Controller Junior, altrimenti detto Impiegato del Controllo di Gestione. Tuttavia, questa non è l'unica strada. Si può infatti diventare Responsabile del Controllo di Gestione Aziendale anche partendo da altre posizioni in ambito amministrativo e finanziario, come quella dell'addetto alla contabilità analitica

Con il trascorrere dell'esperienza cresce la portata delle mansioni e, di pari passo, il numero e l’importanza delle responsabilità. La risorsa diventa un Controller Senior quando ha maturato alcuni anni di esperienza e ha consolidato le competenze specifiche.

Un Controller Senior, dal canto suo, può ambire a ruoli manageriali. Come quello di Responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo, o come Chief Financial Officer. Un professionista di controllo e gestione può anche percorrere anche la strada della specializzazione e acquisire competenze verticali. 

Infine, un Controller può lavorare anche in proprio e intraprendere una carriera da libero professionista, nei settori dell'auditing e del controlling.

In Verisure, il Controller fa parte del Team di Finance, un team coeso che lavora insieme con passione e determinazione giorno dopo giorno.

La figura del Controller in Verisure 

Il Business Controller in Verisure si occupa della formulazione del budget, del controllo dei costi ma anche della creazione dei report sui risultati commerciali, operativi ed economico-finanziari da comunicare alla Capogruppo.

Ogni giorno, il Business Controller lavora a stretto contatto con il CFO, interagendo con tutti o quasi i dipartimenti dell’azienda e con colleghi di diversi uffici esteri. Il Business Controller è una figura pivotale, rappresentando l’interlocutore principale dell’area finanziaria sia da parte dei colleghi dell’area stessa sia dai colleghi di altri dipartimenti.

Il monitoraggio dei processi economico-finanziari è alla base del lavoro di Business Controller, che ne assicura giornalmente la corretta esecuzione. Quando individua criticità, il controller ne favorisce la risoluzione, al fine di garantire una reportistica fedele e rappresentativa.

La dinamicità di Verisure pone un contesto sfidante per il business controller che ha un forte ruolo di modellizzazione dei risultati prospettici e di budget e di identificazione delle cause di scostamento dalle attese.

***
Ti interessano le opportunità di carriera nel controllo di gestione in Verisure?
Consulta le posizioni aperte e trova la giusta opportunità. Buona fortuna!

 

* "Calcola ora" o "Calcola online in meno di un minuto" fa parte di un processo di valutazione della sicurezza che inizia con la raccolta di alcune informazioni riguardanti le esigenze di sicurezza di ogni cliente entro circa un minuto dal momento in cui il consumatore preme il pulsante e che continua con la telefonata per confermare le caratteristiche della casa del cliente e che si conclude con uno studio di sicurezza personale e sul posto