I Cartelli Dissuasori Verisure creano la prima fondamentale barriera di protezione preventiva di un immobile. La loro presenza scoraggia i malintenzionati dall’introdursi, poiché uno dei più grandi timori di un ladro è proprio quello di essere identificato!

I cartelli comunicano le caratteristiche di protezione dell’allarme ad Alta Sicurezza Verisure: verifica per immagini ed audio, allerta alle Forze dell’ordine, intervento del fumogeno ZeroVision, invio di GPG territoriali. Verisure offre varie tipologie di Cartelli Dissuasori, realizzati in policarbonato e di diverse dimensioni.

 

 

I Cartelli Dissuasori avvisano il malintenzionato che si sta esponendo al rischio di essere fotografato, identificato e soprattutto bloccato nella sua azione. Vengono affissi lungo il perimetro e gli ingressi di abitazioni e attività commerciali. L’esposizione di un Cartello Dissuasore sulle facciate di immobili o attività riduce notevolmente la percentuale di tentativi di intrusione.

I Cartelli Verisure in policarbonato sono ad alta visibilità, stampati con vernici ad alta resistenza, resistono alle intemperie e all’azione del sole. Rispettano lo standard mondiale di qualità per i paesi europei ad America Latina.

I cartelli vengono inclusi nel kit dell’allarme Verisure gratuitamente. Quantità e dimensioni vengono stabilite dai tecnici durante il sopralluogo gratuito dell’immobile e l’affissione avviene per mano dei nostri installatori.

Tipologie di Cartelli Dissuasori Verisure

I Cartelli Dissuasori Verisure sono di diverse tipologie e sono forniti gratuitamente da Verisure in diverse misure (a seconda delle caratteristiche dell’immobile):

  1. il dissuasore principale
  2. il dissuasore ZeroVision
  3. il dissuasore intervento Guardie Giurate

Oltre alle placche di policarbonato vengono forniti anche adesivi per porte e finestre.

Il Cartello Dissuasore Principale

È il principale Cartello Dissuasore Verisure, informativo delle caratteristiche del sistema di allarme ad Alta Sicurezza. Su di esso vengono riportate le seguente informazioni:

  1. registrazione di immagini ed audio tramite le fotocamere dei sensori di movimento e le telecamere (se presenti), e del microfono ad alta sensibilità del Pannello di Controllo
  2. intervento in 45 secondi dell’allarme fumogeno ZeroVision
  3. intervento in loco delle Guardie Particolari Giurate Territoriali H24

Il Cartello Dissuasore ZeroVision

È il cartello informativo dell’allarme ZeroVision. Più piccolo del principale, allerta il malintenzionato della presenza di un allarme di tipo fumogeno all’interno dell’immobile/attività commerciale.

Il fumogeno ZeroVision viene azionato dalla Centrale Operativa Verisure solo in caso di scatto di allarme ed impiega appena 45” per riempire l’area di un denso fumo che azzera in toto la visibilità.

Il Cartello Dissuasore Intervento delle Guardie Giurate H24

Di dimensioni ridotte rispetto al principale, questo cartello dissuasore informa il malintenzionato dell’attività di sorveglianza H24 della Centrale Operativa Verisure e dell’intervento tempestivo in loco di Guardie Giurate.

Ricorda: L’allarme Verisure è un sistema di sicurezza monitorato! La Centrale Operativa è collegata all’immobile/attività commerciale H24 per 365 giorni all’anno.

Dove e come posizionare i cartelli dissuasori?

I cartelli dissuasori vengono installati dagli Esperti di Sicurezza Verisure nei punti ritenuti più strategici della proprietà. Le piastre vengono fissate tramite viti nei fori ma possono essere anche incollate laddove non è possibile applicare le viti (ad esempio sulle porte del garage o su un cancello). Per porte e finestre viene invece fornito un foglio di adesivo facilmente applicabile in autonomia.

Materiale

Policarbonato con protezione solare

Formati

3 Placche, Adesivi per porte e finestre, 

Placca dissuasiva perimetrale opzionale

Dimensioni

2 placche: 150x240mm (altezza x larghezza)

1 placca: 220,5x360 mm

Peso

50 gr


 

 

 


Perché è importante usare i cartelli di sicurezza

Perché è importante usare i cartelli di sicurezza

Cartelli dissuasori: il loro scopo è informare della presenza di dispositivi di sicurezza a protezione dell’edificio, dell’appartamento o del locale commerciale in questione. Sono utilizzati dagli Istituti di Vigilanza, ovvero nel caso di sistemi di allarme connessi alla Centrale Operativa di un Istituto di Vigilanza Privata che monitora gli scatti e interviene in caso di necessità, allertando le Forze dell’Ordine e inviando Guardie sul luogo.

 

Continua a leggere l'articolo sul perché è importante usare i cartelli dissuasori 


L’effetto dissuasore del c

L’effetto dissuasore del cartello sicurezza Verisure

Tra le varie caratteristiche ed opzioni del kit allarme Verisure, uno dei componenti più efficaci contro le intrusioni sono i Cartelli Dissuasori esterni. Questi avvisi costituiscono un’ottima arma intimidatoria per i delinquenti, perché indicano che l’edificio è protetto da un completo sistema antifurto e quindi, in caso d’intrusione, scatterebbe l’allarme.

 

Continua a leggere l'articolo sull'effetto dissuasore del cartello sicurezza Verisure


Cartello videosorveglianza e GDPR: regole 2021

Cartello videosorveglianza e GDPR: regole 2021

Quando decidiamo di installare delle videocamere o un allarme con videocamere nella nostra casa o negozio, uno degli adempimenti richiesti dal Garante della Privacy è quello di apporre ciò che comunemente chiamiamo “Cartello di Videosorveglianza”. Il nome corretto, infatti, sarebbe “Cartello di avviso area videosorvegliata” (detto anche “informativa breve ai sensi dell’art. 13 del GDPR). Tale cartello ha appunto lo scopo di informare della presenza di telecamere di videosorveglianza e si distingue dal Cartello Dissuasore, che invece avvisa della presenza di un sistema di allarme.

 

Continua a leggere l'articolo sul cartello di videosorveglianza e GDPR